Le dimensioni ed i sogni (introduzione)

Tutto è energia. Il nostro mondo è un componente di un insieme di mondi concatenati, nei quali viviamo noi ed una qualità numerosissima di esseri spirituali buoni o cattivi. Di questo ne sono ben consapevoli gli sciamani i quali riescono sistematicamente a penetrare negli altri mondi ed eseguire azioni specifiche. Anche le persone normali vivono esperienze extrasensoriali di vario genere. Poiché il sistema di decodifica della realtà rimane pressoché invariato per il 99% degli individui durante il giorno, la maggior parte dei contatti con altri mondi ed altri esseri viventi senza corpo avviene durante lo stato di sonno. Il sognare dà origine ad un’ altra configurazione energetica della consapevolezza che nei libri di Castaneda viene definita seconda attenzione, tale risultato si ottiene con lo spostamento del punto di unione. Presto parleremo anche di quest' ultimo. Mentre definiremo prima attenzione la consapevolezza durante lo stato di veglia che consente di percepire il mondo con le caratteristiche che la maggior parte delle persone gli attribuisce. È anche possibile spostare il punto di unione da svegli durante il giorno e penetrare in altre realtà, ma per fare questo bisogna essere molto esperti: gli sciamani riescono ad entrare volutamente nella seconda attenzione sia nello stato di veglia che quando dormono. Testimonianze di sciamani potentissimi ci rivelano che è possibile andare in altre dimensioni addirittura con il corpo fisico. Una delle qualità fondamentali dello sciamano è arrivare ad un livello energetico tale da riuscire a percepire l’ essenza delle cose, quindi alcuni vedono il fluire dell’ energia nell’ Universo: questa abilità si chiama “vedere”. Tutti percepiscono l’ energia attraverso un sistema  d’ interpretazione che l’ adatta ad una forma: gli oggetti del mondo reale. Gli sciamani possono percepire  l’ energia  direttamente,   il che gli consente,   oltre l’ entrata in altri mondi, l’ interazione con altri esseri viventi appartenenti ad altre dimensioni.


Cenni sull' essere umano

3 commenti:

  1. Ciao vorrei chiederti se ti interessi anche di nagualismo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissimo Andrea, il mio percorso è talmente vasto e profondo che è impossibile ignorare la figura del Nagual, è evidente anche per il fatto che ne "la dimensione ed i sogni" è citato Castaneda. Sono disponibile per qualsiasi informazione possa riuscire a fornirti. Ciao!

      Elimina